Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Calcio: scarcerati Kokorin e Mamayev

Calcio: scarcerati Kokorin e Mamayev
Condannati a maggio per il coinvolgimento in alcune risse
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MOSCA, 6 SET – I nazionali russi Alexander Kokorin
(attaccante dello Zenit San Pietroburgo) e Pavel Mamayev
(centrocampista del Krasnodar) sono usciti di prigione dopo aver
scontato parte della condanna per il coinvolgimento in alcune
risse. I due erano stati arrestati ad ottobre dello scorso anno
per aggressioni perpetrate nel parcheggio di un hotel di Mosca
ed in un locale pubblico. A maggio Kokorin era stato condannato
a 18 mesi di carcere, Mamayev a 17. Un tribunale distrettuale
nella regione occidentale di Belgorod ha stabilito che “ai fini
della loro correzione, non è necessario che scontino la pena per
intero”, oltre che per il tempo trascorso in carcerazione
preventiva, anche in considerazione della buona condotta tenuta
dietro le sbarre.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.