Trentesimo anniversario del "picnic paneuropeo", crocevia della caduta del Muro

Trentesimo anniversario del "picnic paneuropeo", crocevia della caduta del Muro
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Lo storico evento fece da viatico alla caduta del Muro di Berlino, avvenuta tre mesi più tardi

PUBBLICITÀ

Trentesimo anniversario del "picnic paneuropeo", evento che ebbe luogo a Sopron, al confine tra Austria e Ungheria.

In occasione della visita in Ungheria per la commemorazione della caduta della cortina di ferro, la Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha incontrato il Primo Ministro magiaro, Viktor Orban.

Ringraziando il Paese ospitante e sottolineando la valenza simbolica dell'evento a sostegno di un'Europa unita, la Cancelliera ha definito il "picnic il più grande esodo di massa dalla Germania dell'Est dai tempi della costruzione del muro nel 1961".

Il 19 agosto 1989, 600 rifugiati della Germania Orientale - arrivati attraverso l'allora Cecoslovacchia - attraversarono il confine tra Ungheria e Austria, durante una manifestazione pacifica organizzata dall'opposizione ungherese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Winfried Freudenberg, l'ultima vittima del muro di Berlino

Il "picnic paneuropeo", 30 anni dopo

Ungheria, la candidata della sinistra chiede elezioni anticipate: La gente non vuole più Orbán