Orso M49 si sposta verso l'Alto Adige

Orso M49 si sposta verso l'Alto Adige
Un mese dalla fuga da un recinto dopo la sua cattura
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRENTO, 15 AGO - A un mese dalla sua fuga da un recinto, dopo la sua cattura, l'orso M49 è ancora "in fuga". Prosegue l'attività di monitoraggio del Corpo forestale trentino: proprio stamattina, in seguito a una segnalazione di alcuni cacciatori di Faedo, i forestali hanno rilevato orme nel fango nel territorio del Comune di Giovo, versante di Faedo, a poca distanza dal confine con la Provincia di Bolzano. Successivi controlli hanno confermato che si tratta effettivamente di M49; l'orso si starebbe quindi spostando verso nord, dopo aver trascorso circa un mese sulla Marzola. Sono stati di conseguenza avvisati i colleghi forestali dell'Alto Adige.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: manifestazioni pro Ucraina a due anni dall'invasione russa

I green di Casablanca: un paradiso del golf dal tocco culturale

In Russia screditare l'esercito non si può, due anni e mezzo di carcere all'attivista Oleg Orlov