Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Dieselgate: rinviato a giudizio l'ex ad di Audi Rupert Stadler

Dieselgate: rinviato a giudizio l'ex ad di Audi Rupert Stadler
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L'ex ad di Audi, Rupert Stadler, è stato rinviato a giudizio con l'accusa di frode, emissione di falsi certificati e pubblicità menzognera per lo scandalo Dieselgate, aprendo così la porta della giustizia penale nell'affaire dei motori truccati Diesel settembre del 2015.

Insiema a Stadler, l'accusa coinvolge altri 3 dirigenti della casa automobilistica tedesca.

Stadler, stando all'accusa, sapeva delle manipolazioni per truccare i dati sulle emissioni, non ha bloccato la vendita delle auto al contrario le avrebbe incoraggiate.

Con il suo taciuto beneplacito sono stati venduti oltre 430 mila veicoli Audi, Wolksvagen e Porsche, destinati essenzialmente al mercato statunitense e europeo.

Entrato in Audi nel 1990 e ad dal 2007, Stadler è stato licenziato l'anno scorso .