Infarto in aeroporto,salvato in extremis

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Infarto in aeroporto,salvato in extremis
Protagonista un 64enne, in fila per controlli in scalo Cagliari

(ANSA) – CAGLIARI, 27 LUG – Un uomo colto da infarto è stato
salvato questa mattina all’aeroporto di Cagliari-Elmas grazie
all’utilizzo del defibrillatore. L’episodio è avvenuto intorno
alle 7. Un 64enne, sardo, diretto a Pisa attendeva di partire
quando ha accusato una fitta al petto, perdendo quasi i sensi e
accasciandosi a terra. È subito scattato l’allarme. Sul posto
sono arrivati due camici bianchi della Guardia medica
dell’aeroporto e gli uomini della Sogaer. Fondamentale, nei primissimi minuti, si sono rivelati
l’intervento di una infermiera che si trovava poco distante e
soprattutto la presenza dei defibrillatori messi a disposizione
dall’organizzazione della Sogaer in tutto lo scalo. Proprio
l’utilizzo dell’apparecchiatura ha salvato la vita al 64enne. I due medici hanno poi continuato a praticargli il massaggio
cardiaco. L’operazione è proseguita con l’arrivo del 118 che ha
trasportato l’uomo all’ospedale Brotzu, dove è stato ricoverato.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.