Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Auto: semestre nero per Psa, vendite in calo del 12,8%

Auto: semestre nero per Psa, vendite in calo del 12,8%
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi dell'auto a livello mondiale si riflette anche nelle vendite del gruppo Psa, che nel primo semestre del 2019 ha registrato un calo di quasi il 13%. Meno di due milioni le auto vendute dal gruppo francese a cui appartengono, tra gli altri, i marchi Peugeot, Citroen ed Opel.

Le uniche note positive arrivano dall'Europa, dove le vendite sono aumentate dello 0,3%, grazie soprattutto all'Italia, il paese in cui il gruppo ha fatto registrare l'incremento maggiore: +1,1%.

A trascinare in basso le vendite sono state soprattutto Cina ed Iran. Il crollo del 62% sul mercato cinese è motivato in parte dalla guerra commerciale con gli Stati Uniti ed il conseguente rallentamento dell'economia, che nel secondo trimestre dell'anno è cresciuta del 6,2%, l'incremento più basso degli ultimi dieci anni.

Le sanzioni americane contro Teheran e lo stop alle vendite sono alla base della contrazione in Iran, che ha sfiorato il 70%.

Più contenuta, ma consistente, la flessione nel mercato sudamericano, dove il calo è stato di poco inferiore al 30%. A pesare è stato soprattutto il -50% registrato in Argentina.