EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Somalia: gli al Shabaab attaccano un hotel, è strage

Somalia: gli al Shabaab attaccano un hotel, è strage
Diritti d'autore 
Di Gioia Salvatori
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Prima un'autobomba poi un commando armato entra in azione; decine di morti e feriti. L'attacco nel mese delle politiche

PUBBLICITÀ

Quello che vedete è lo scenario di guerra che hanno lasciato dietro di sé i terroristi di al Shabaab che questo venerdì hanno attaccato un hotel a Chisimaio, città costiera nel sud della Somalia. Prima un attacco kamikaze con un'autobomba, poi tre uomini armati che attaccano l'hotel. Uno di loro verrà catturato, gli altri due uccisi nello scontro a fuoco. 

Ventisei le vittime dei terroristi che hanno fatto irruzione nel plesso alberghiero mentre si teneva una riunione tra politici locali e un gruppo di anziani in vista delle elezioni di agosto. Gli al Shabaab, gruppo legato ad al Qaeda, non sono nuovi ad attacchi del genere, questo venerdì hanno cercato ancora una volta di destabilizzare il governo somalo, sostenuto dalle Nazioni Unite, mentre si avvicinano le elezioni parlamentari, questo mese, e presidenziali, il mese prossimo.

Per normalizzare la situazione ci sono volute 11 interminabili ore; tra le vittime al momento risultano due americani, 3 tanzaniani, tre kenioti, un britannico. 56 i feriti, tra cui due cittadini cinesi. Nell'attacco hanno perso la vita anche un funzionario delle Nazioni Unite, un candidato alle prossime elezioni e due giornalisti, tra questi Hodan Nalayeh, una nota reporter somalo-canadese, ucciso anche suo marito. Nel 2012 gli al Shabaab sono stati cacciati da Chisimaio ma tengono il controllo di vaste aree rurali intorno alla città.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Somalia: assalto di Al Shabaab ad una base militare

Somalia, raid aereo contro terroristi al-Shabaab: decine i morti

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace