Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Traghetto fermo in mare, paura a bordo

Traghetto fermo in mare, paura a bordo
'Egnazia' della Grimaldi salpato da Salerno e diretto a Catania
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CATANIA, 02 LUG – Il traghetto ‘Egnazia’, della
compagnia Grimaldi, con 250 persone a bordo, partito la notte
scorsa da Salerno diretto a Catania, è fermo da molte ore in
mare. La segnalazione arriva da diversi passeggeri a bordo che
ricostruiscono quello che definiscono “un’odissea”, denunciando
di “avere paura” e di “non avere assistenza, né informazioni
dall’equipaggio, né dal comandante”. “La nave è spenta – ricostruiscono – funzionano soltanto le luci di emergenza, non
c‘è acqua e non è possibile usare i bagni”. La ‘Egnazia’ sarebbe
dovuta partire ieri alle 22, ma è salpata all’1 di notte. Poi
durante la navigazione ci sono stati dei problemi. “Abbiamo
contattato la capitaneria di porto – rivelano alcuni – ma non
abbiamo avuto nessun riscontro: se fossimo stati immigrati su un
barcone ci avrebbero assistiti subito”. A bordo, oltre a donne e
bambini piccoli, anche un cardiopatico che si deve ricoverare
oggi in Sicilia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.