Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

NBA, mercato "free agent": Kevin Durant e Kyrie Irving ai Brooklyn Nets

Kevin Durant.
Kevin Durant.
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Ormai è un derby per la supremazia cittadina nel basket. E stiamo parlando di New York, non di una città qualunque e non di un campionato qualsiasi, ma dell'NBA.

Dopo l'inizio scoppiettante del mercato dei giocatori "free agent", i Brooklyn Nets (franchigia fondata nel 1967, che fino al 2012 ha usato il nome New Jersey Nets, per poi tornare all'originale) sembrano pronti a mettere la freccia nei confronti dei più titolati cugini, i New York Knicks.

I due colpi da maestro messi a segno ingaggiando Kevin Durant (35 anni) e Kyrie Irving (27 anni) portano le casacche bianconere di Brooklyn sotto i riflettori, in vista di una stagione che dovrà finalmente vederli tra i protagonisti della corsa all'Anello.

Ma Kevin Durant è infortunato...

Anche se in realtà Kevin Durant è infortunato, si sta riprendendo dalla rottura del tendine d'Achille e potrebbe addirittura saltare tutta la stagione.

Kevin Durant, considerata chiusa la sua esperienza di tre anni ai Golden State Warriors (ha rifiutato il rinnovo e il club ha deciso di ritirare la sua maglia numero 35), è stato convinto dal manager di Brooklyn Sean Marks e dal coach Kenny Atkinson grazie ad un progetto ambizioso e ad un contratto quadriennale equivalente a 36 milioni di euro a stagione.

Diritti d'autore: Kyle Terada-USA TODAY Sports
L'ultima volta di Kevin Durant con Golden State, durante la finale NBA contro Toronto.Diritti d'autore: Kyle Terada-USA TODAY Sports

Poco meno, 31 milioni di euro per quattro anni, per Kyre Irving. Il playmaker nato a Melbourne ha confermato che per lui si tratta di un "ritorno a casa", una vera e propria scelta di vita.

"Abitavo nel New Jersey, andavo al liceo li, ma appena potevo andavo a vedere le partite dei Nets e sognavo di giocarci anch'io un giorno".
Kyrie Irving
giocatore Brooklyn Nets

Il Barclays Center dove giocano i Brooklyn Nets dista appena 15 km dalla casa di famiglia di Irving.

Restano alcuni grandi nomi NBA che non hanno ancora deciso il loro futuro: Kawhi Leonard, Al Horford, DeMarcus Cousins, Jimmy Butler, D’Angelo Russell, Julius Randle e Danny Green.