EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

A caccia di petrolio attorno a Creta

A caccia di petrolio attorno a Creta
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Anche certe zone a sud dell'isola di Creta diventano area per carotaggi esplorativi. Il governo ellenico ha stretto un accordo con Total ed ExxonMobil per sondare porzioni marine su un totale di 40.000 metri quadrati

PUBBLICITÀ

Il governo greco stringe l'accordo con Total, ExxonMobil e Hellenic Petroleum per far sondare porzioni marine per un totale di 40.000 metri quadrati a sud e sud-ovest di Creta e il premier greco Tsipras ha esaltato l'accordo.

La soddisfazione del premier Tsipras

Alexis Tsipras,premier greco: Questo contratto offre una nuova prospettiva di sviluppo economico alla Grecia, che solo 4 anni fa era un paese sull'orlo della bancarotta, e oggi si rialza sulle sue gambe. Oggi è un paese economicamente indipendente che punta attraverso questo piano a diventare anche energeticamente indipendente.

Ioannis Karagiorgas,  euronews, Atene: "Nei prossimi 8 anni Total, ExxonMobil e Hellenic Petroleum, eseguiranno perforazioni attorno a Creta, sperando di trovare fonti di energia nel rispetto dell'ambiente seguendo regole rigorose previste dal contratto con Atene. Le perforazioni vere e proprie inizieranno tra 6 anni, dopo che tutte le analisi saranno state completate".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

A Creta le trivellazioni fanno paura

La sfida con l'energia eolica della Grecia nella prossima puntata di Euronews Witness

Lotta all'inquinamento, resistenza in Irlanda allo stop all'uso della torba come combustibile