Cambogia: crolla edificio. Decine i morti

Cambogia: crolla edificio. Decine i morti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cambogia: crolla edificio. Decine i morti. Aperta un'inchiesta

PUBBLICITÀ

Si continua a scavare sotto le macerie di un palazzo in costruzione nella località balneare di Sihanoukville, in Cambogia crollato per cause ancora da accertare.

Sono almeno 24 le persone che hanno perso la vita. Si tratta di operai del cantiere e alcuni lavoratori che dormivano al secondo piano dell'edificio. Una trentina i feriti, alcuni dei quali si trovano ancora ricoverati in ospedale.

L’edificio crollato era di proprietà di una società della Cina, paese che negli ultimi anni ha investito parecchio nella costruzione di hotel e casinò nella zona di Sihanoukville. Sul posto si è recato il Primo Ministro cambogiano Hun Sen mentre è stata aperta un’indagine. Finora quattro persone sono state arrestate per il crollo, tra cui il proprietario dell’edificio e il capo della impresa edile coinvolta.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cambogia: incendio in un casinò, almeno 30 morti e 30 feriti

Argentina, la discarica di bare e resti umani non identificati a La Plata

Regno Unito, inchiesta Covid: l'ex premier Boris Johnson chiede scusa ai familiari delle vittime