Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA
Queste sono le foto dei bambini costretti a fuggire dall'Afghanistan
Diritti d'autore
Copyright: Mustafa Bag / euronews

Queste sono le foto dei bambini costretti a fuggire dall'Afghanistan

Sono in tutto 70 milioni e 800 mila, per la metà bambini, gli sfollati che scappano da guerre e persecuzioni; 138mila e 600 minori viaggiano senza genitori.

Il 57% dei profughi viene da tre Paesi: dopo la Siria, il secondo luogo più inospitale al mondo è l'Afghanistan.

Mustafa Bag/euronews

Lo rivelano le ultime cifre dell'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, Unhcr, pubblicate per la Giornata mondiale del rifugiato.

Questo il nostro omaggio fotografico ai giovani profughi afghani che hanno lasciato la propria casa e la propria terra in cerca di un futuro migliore, negato loro dove sono nati e cresciuti.

Una giovane afgana e il suo fratellino - Mustafa Bag /Euronews

Gli afghani fuggiti dalle proprie case sono oltre 2,7 milioni. I combattimenti non accennano a cessare.

L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, Filippo Grandi, ha recentemente riferito che sono i Paesi in via di sviluppo del mondo ad ospitare il maggior numero di rifugiati, non certo i più ricchi. La disponibilità all'accoglienza è dunque inversamente proporzionale al PIL.

Una bambina afghana trova un momento di pace in un campo profughi sovraffollato della capitale - Mustafa Bag/euronews

Media locali pakistani riferiscono che il 24,3% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà. Ciononostante, è proprio il Pakistan ad ospitare il maggior numero (1,4 milioni) di rifugiati afghani.

L'Iran è il secondo ospite con 951mila sfollati sul suo territorio.

Mustafa Bag/euronews

Molti hanno criticato la gestione della crisi da parte dell'Europa, sostenendo che i paesi in via di sviluppo non dispongono delle infrastrutture e dei mezzi finanziari per sostenere il numero di rifugiati che ospitano.

Bambini afghani che giocano con un aquilone - Mustafa Bag/euronews

Si prevede che i tassi di povertà già allarmanti in Afghanistan aumenteranno ulteriormente nei prossimi anni. Sempre più bambini saranno costretti a fuggire dalle proprie case ed intraprendere, anche da soli, il più pericoloso dei viaggi.

Mustafa Bag/euronews