ULTIM'ORA

La Cina sempre più vicina, la 5G Huawei sbarca in Spagna

La Cina sempre più vicina, la 5G Huawei sbarca in Spagna
Diritti d'autore
رویترز
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il futuro corre sulla fibra, e l'high-tech brucia la politica internazionale sul tempo. La 5G di marca Huawei, da domenica sbarca in Spagna, sotto l'ombrello operativo di Vodaphone. Sindromi cinesi e grandi fratelli con ideogrammi non fanno paura, nonostante i veti dell'amministrazione Trump. E l'oriente porta nella Penisola iberica l'ultra-velocità della rete e l'integrazione totale tra macchine e umani.

Calando una rete che copre le principali province spagnole daall'atlantico al mediterraneo e dai pirenei all'andalusia, ben quindici città, tra cui Madrid e Barcellona.

La Cina è sempre più vicina, e non fa paura, la piazza in Europa è affamata di nuove tecnologie a buon prezzo. Dice una madrilena: "penso che Huawei sia molto competitiva rispetto ad altre marche. Penso che sia sicura e il suo sistema di password, oltre ad altri dettagli, da fiducia alla gente".

Un altro passante invece si preoccupa delle grandi tensioni politiche tra Cina e Usa dicendo affermando: "sono deluso. Non penso che gli Usa abbiano ragione, L'occidente predica il libera mercato, ma nega all'oriente l'accesso a questo mercato. Allora questo libero mercato, per chi è ?

Huawei, nonostante il rapporto tempestoso con gli Stati uniti, mantiene la leadership nel settore della 5G. Ha firmato già accodi con trenta paesi. Ed ha inoltre presentato la maggior parte dei brevetti in questo settore.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.