ULTIM'ORA

A Notre Dame messa tra le macerie, ma le donazioni non arrivano

A Notre Dame messa tra le macerie, ma le donazioni non arrivano
Dimensioni di testo Aa Aa

Monsignor Michel Aupetit, arcivescovo di Parigi, celebra la messa indossando un casco da cantiere. È la prima celebrazione dopo l'incendio che ha devastato la cattedrale di Notre Dame a Parigi.

La messa, durata , 45 minuti, si è svolta nella cappella della Vergine, posta dietro il coro. Alla funzione erano presenti una trentina di persone, per la metà sacerdoti, ma anche volontari e operai del cantiere.

"Siamo profondamente felici di poter celebrare l'Eucaristia qui - ha detto Monsignor Aupetit - È stata costruita per questo. Questo è anche un messaggio di speranza e di ringraziamento a tutti coloro che si sono commossi guardando cosa accadeva a questa cattedrale, segno della Nostra Francia ma anche delle nostre radici cristiane".

Dal giorno dell'incendio, fino a 150 operai lavorano quotidianamente nel cantiere per la messa in sicurezza. I lavori di ricostruzione dovrebbero durare 5 anni. Ma due mesi dopo, solo il 9% delle donazioni è stato effettivamente versato. Circa 80 milioni di euro sugli 850 milioni totali promessi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.