EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Il Traditore: a Cannes la storia di Tommaso Buscetta

Il Traditore: a Cannes la storia di Tommaso Buscetta
Diritti d'autore REUTERS/Stephane Mahe
Diritti d'autore REUTERS/Stephane Mahe
Di Salvatore Falco
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il Traditore: a Cannes la storia di Tommaso Buscetta. ''Non è un eroe, ma è un uomo coraggioso", dice Marco Bellocchio, regista dell'unico film italiano in corsa per la Palma d'oro.

PUBBLICITÀ

Marco Bellocchio torna a Cannes tre anni dopo 'Fai bei sogni', questa volta in Concorso, con 'Il traditore', il film incentrato su Tommaso Buscetta, "boss dei due mondi", primo grande collaboratore di giustizia contro la mafia.

''Non è un eroe, ma è un uomo coraggioso", dice il regista dell'unico film italiano in corsa per la Palma d'oro. 

REUTERS/Jean-Paul Pelissier

Un film di vendette e tradimenti, che racconta l'arresto in Brasile, l'estradizione in Italia, il rapporto con Giovanni Falcone e il Maxiprocesso alla mafia. Poi la strage di Capaci e le rivelazioni su Andreotti. Il film è incentrato sugli ultimi venti anni di vita di Buscetta, dal 1980 al 2000. 

Un Tommaso Buscetta inedito, interpretato da Pierfrancesco Favino. Nel ruolo di Giovanni Falcone, l'attore Fausto Russo Alesi.

REUTERS/Jean-Paul Pelissier

Il film, presentato nel giorno dell'anniversario della strage di Capaci, è stato accolto con 13 minuti di applausi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cannes: minimalista Huppert nel ruolo di un'attrice in fin di vita

Werner Herzog a Cannes con un film sulla condizione umana

Proteste in Nuova Caledonia: i motivi delle accuse della Francia all'Azerbaijan