This content is not available in your region

Angela Merkel fa l'ecologista

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Angela Merkel fa l'ecologista

Una Angela Merkel decisamente ecologista ha partecipato al Meeting internazionale sul cambio climatico nel quadro del "Dialoghi di San Pietroburgo". La cancelliera tedesca si è detta pronta a sostenere la proposta della Francia di darsi per il 2050 l'obiettivo di zero emissioni di carbonio: "Ci sono bambini e ragazzi di tutto il mondo che hanno manifestato venerdi per la difesa dell'ambiente e per chiedere azioni contro il cambio climatico. Azioni richieste a chi fa politica ovunque sul pianeta. E voglio dire, anche se questo è piuttosto scomodo, che è una protesta comprensibile".

Ancora più comprensibile la protesta, alla Porta di Brandeburgo, a Berlino, dei militanti ambientalisti, che chiedono iniziative concrete. Un portavoce di Greenpeace: "Dobbiamo prendere la decisione giusta per il nostro futuro, e la dobbiamo prendere adesso. Perquesto dobbiamo mandare un messaggio chiaro: ultima possibilità, perché sta davvero finendo il tempo utile".

Sebbene a gennaio la quota di energia elettrica prodotta in Germania da fonti rinnovabili abbia superato quella ottenuta dal carbone, resta il fatto che la Germania, insieme alla Polonia, è responsabile del 50% delle emissioni di anidride carbonica di tutta l'Unione Europea.