ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Indagati sindaco Montegallo e vice

Indagati sindaco Montegallo e vice
24 agosto 2016 sfollati in camping della moglie del vice sindaco
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 7 MAG - Per l'ipotesi di reato di abuso di atti d'ufficio la Procura di Ascoli Piceno ha iscritto nel registro degli indagati il presidente della Provincia Sergio Fabiani, nella veste di sindaco di Montegallo, e il vice sindaco Tiziano Pignoloni. L'inchiesta, per la quale la Procura ha chiesto una proroga, è alle battute finali - anticipano oggi le pagine locali del Resto del Carlino - e riguarda l'emergenza terremoto del 2016, quando, secondo l'ipotesi della magistratura, il 24 agosto, giorno della prima forte scossa, invece di utilizzare un'area individuata nel piano della Protezione civile, gli sfollati vennero indirizzati in un camping gestito dalla moglie del vice sindaco. "Ho già chiesto alla Procura di Ascoli di essere interrogato quanto prima per fornire ogni utile contributo all'indagine e chiarire la mia posizione di completa estraneità ad ogni eventuale addebito", ha detto all'ANSA Fabiani".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.