Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Cinema: Gorbaciov, l'uomo della glasnost, al cinema

Cinema: Gorbaciov, l'uomo della glasnost, al cinema
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Cinque anni per cambiare tutto: lavorare per il disarmo atomico, tornare al dialogo con gli Stati Uniti, liberare l'Europa dell'Est dall'abbraccio sovietico. Dal 1985 al 1990, l'ultimo segretario generale del partito comunista sovietico Mikhail Gorbaciov ha segnato una tappa fondamentale del XX secolo. Alla figura del politico della glasnost è dedicato il documentario realizzato dal cineasta tedesco Werner Herzog.

Herzog: "Gorbaciov, uomo nuovo per risolvere problemi monumentali".

"Gorbaciov ha permesso la riunificazione senza violenza, senza spargimento di sangue - commenta il regista - in passato, in Unione Sovietica, i carri armati sarebbero entrati a riportare l'ordine, come accaduto in Ungheria, Polonia, Cecoslovacchia, Germania dell'Est. Lui, Gorbachev, era un 'modo' nuovo per affrontare questi monumentali problemi politici e storici".

L'ex leader, ora ottantottenne, ha affrontato i problemi storici, citati da Herzog, minando le fondamenta della guerra fredda e inaugurando la stagione del dialogo con l'allora presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan per limitare le armi nucleari. Sull'impatto dell'azione di Mikhail Gorbaciov, Herzog non ha dubbi: "Penso che la gente in Russia e anche in Occidente cominci a riconoscere l'importanza di quest'uomo, la grandezza delle cose che ha compiuto. Per esempio, insieme a Ronald Reagan la più grande riduzione delle armi mai avvenuta nella storia dell'umanità".

Werner Herzog, regista

"Meeting Gorbachev" al cinema in Europa da novembre.

Realizzata con il documentarista britannico André Singer, l'opera di documentazione storica racconta tre incontri nell'arco di sei mesi tra Herzog e Gorbachev. Già in uscita nelle sale americane, il documentario arriverà in Europa quest'autunno. La prima europea di "Meeting Gorbachev" sarà nelle sale cinematografiche del Regno Unito l'8 novembre 2019.

Werner Herzog ha anche terminato un nuovo lungometraggio. Si tratta di un film narrativo in lingua giapponese, "Family Romance, LLC", che racconta la storia di un uomo assunto per impersonare il padre scomparso di una ragazza di 12 anni. Il film sarà presentato in anteprima mondiale nella sezione proiezioni speciali al Festival di Cannes.