Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Borse in calo per decisione Fed

Borse in calo per decisione Fed
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Reagiscono male i mercati in Europa e nel mondo dopo che la Federal Reserve americana rifiuta di abbassare i tassi d’interesse per accellerare un’economia rallentata, e questo malgrado le pressioni di Donald Trump. Il presidente chiede allentamenti di politica monetaria. La Fed rivendica indipendenza dall'esecutivo.

Secondo la Fed l’economia americana è solida e l’attuale momento di stallo non durerà a lungo. È però indubbio che i consumi degli americani siano in frenata. L’inflazione è sotto il 2% e quindi non ci sarebbe da preoccuparsi. I mercati hanno prima risposto con nervi saldi, poi però hanno perso la calma quando Jerome Powell, che della Fed è presidente, ha annunciato l’assenza di imminenti stimoli alla crescita. Insomma chinare il capo, sperando che la tempesta passi, senza fare nulla, decisamente non piace alle borse.