Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Venerdì Santo, le più belle foto da tutto il mondo

Venerdì Santo, le più belle foto da tutto il mondo
Diritti d'autore
Flagellanti a San Fernando City, Filippine - REUTERS/Eloisa Lopez
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

I cattolici di tutto il mondo commemorano la passione e la crocifissione di Gesù. Come ogni venerdì santo dal 1970, fedeli romani e pellegrini provenienti da tutto il mondo si raccoglieranno attorno al Santo Padre, al Colosseo, per la Via Crucis. Fu Paolo VI, nel 1964, a ripristinare il rito, guidandolo personalmente dal 1970 al 1978. La tradizione venne poi mantenuta da Giovanni Paolo II, che partecipò alla Via Crucis per tutti gli anni del suo lungo pontificato. Tranne nel 2005, quando a poche settimane dalla morte fu costretto a seguire l’evento dalla sua cappella privata, al terzo piano del palazzo apostolico in Vaticano.

Secondo Andrea Gualtieri, che scrive per Repubblica, la denuncia delle responsabilità per il dramma dei migranti morti riecheggerà al Colosseo tra le 14 stazioni della tradizionale Via Crucis. "Il deserto e i mari sono diventati i nuovi cimiteri di oggi”, si legge nei testi delle meditazioni […] della suora missionaria Eugenia Bonetti. E si evidenzia: “Di fronte a queste morti non ci sono risposte. Ci sono, però, responsabilità. Fratelli che lasciano morire altri fratelli. Uomini, donne, bambini che non abbiamo potuto o voluto salvare. Mentre i governi discutono, chiusi nei palazzi del potere, il Sahara si riempie di scheletri di persone che non hanno resistito alla fatica, alla fame, alla sete. Quanto dolore costano i nuovi episodi. Quanta crudeltà si accanisce su chi fugge: i viaggi della disperazione, i ricatti e le torture, il mare trasformato in tomba d’acqua”.

Le migliori foto da tutto il mondo

Un cristiano a Chennai, India - REUTERS/P. Ravikumar
Una processione a San Fernando City, Filippine - REUTERS/Eloisa Lopez
REUTERS/Eloisa Lopez
Penitente mascherato porta un cactus sulle spalle durante una processione della settimana santa a Taxco, Messico - REUTERS/Edgard Garrido
REUTERS/Edgard Garrido
La lavanda dei piedi nel carcere di Velletri, Roma - Vatican Media/­Handout via REUTERS
Statue votive a Raeckelwitz, Germania, nel laboratorio dello scultore Nikolaus Duerlich
Processione cattolica del Jesus Nazareno de la Humildad ad Antigua, Guatemala - REUTERS/Luis Echeverria
Antigua, Guatemala - REUTERS/Luis Echeverria
Calcutta, India - REUTERS/Rupak De Chowdhuri
Santuario delle Sette Chiese di Malta - REUTERS/Darrin Zammit
Cerimonia della lavanda dei piedi del Giovedì Santo a Gerusalemme, nella basilica del Santo Sepolcro - REUTERS/Ammar Awad
Goias Velho, ovest di Brasilia, Brasile - REUTERS/Adriano Machado
Legionari spagnoli durante una cerimonia della Settimana Santa a Malaga, Spagna REUTERS/Jon Nazca