EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Iva evasa per 3 mln, sequestrati beni

Iva evasa per 3 mln, sequestrati beni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MASSA (MASSA CARRARA), 19 APR - La guardia di finanza ha eseguito un sequestro preventivo di beni immobili, del valore di oltre un milione di euro, a una società massese specializzata nella vendita all'ingrosso di pesce fresco e surgelato per presunte ripetute violazioni tributarie. Complessivamente, l'ammontare dei ricavi sottratti all'imposizione sarebbe di oltre 30 milioni di euro insieme a un'Iva evasa per oltre 3 milioni. Tra gli immobili sequestrati figurano una villa, tre appartamenti e un terreno. Le indagini avrebbero accertato mancate dichiarazioni ai fini Ires, Irap e Iva nel 2016 e 2017, dichiarazioni infedeli nel 2014 e nel 2015, e omessi versamenti periodici dell'Iva. Per ostacolare le indagini le scritture contabili erano state occultate o distrutte. Individuato anche l'imprenditore che, dietro lo schermo di un prestanome, avrebbe operato le scelte aziendali. I responsabili sono stati denunciati per omessa dichiarazione, presentazione di dichiarazione infedele e occultamento delle scritture contabili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf

Chi era Thomas Matthew Crooks: l'uomo che ha sparato a Donald Trump

Parigi, la torcia olimpica illumina la parata militare del 14 luglio