ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Migliaia dosi cocaina nascoste in loculi

Migliaia dosi cocaina nascoste in loculi
Arrestato marmista, occultata anche una pistola rubata
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 18 APR – Quasi 110mila dosi di cocaina e una
pistola rubata: è quanto ha trovato la Polizia nascosto ei
loculi del Verano, lo storico cimitero di Roma. Nel pomeriggio
di ieri una pattuglia ha notato un’auto passare a forte velocità
nel piazzale davanti al cimitero del Verano, per poi entrare
all’interno del cimitero. Insospettiti, i poliziotti hanno
seguito la macchina. Dopo una lunga attesa, gli agenti l’hanno
notata rientrare e parcheggiare nell’area del “Colle del
Pincetto”, la più antica e monumentale del cimitero, che si
trova a ridosso della Basilica di San Lorenzo fuori le mura. A
quel punto dall’auto è sceso un uomo che è entrato in alcune
cappelle funerarie. I poliziotti lo hanno seguito e bloccato
poco dopo. All’interno di un loculo hanno trovato diversi
involucri di cocaina, che immessa sul mercato avrebbe prodotto
110mila dosi, bilancini di precisione e materiale per il
confezionamento dello stupefacente.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.