ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scoperta la Scalinata santa voluta da Innocenzo XIII

Scoperta la Scalinata santa voluta da Innocenzo XIII
Dimensioni di testo Aa Aa

Riapre per due mesi al pubblico la Scala Santa a Roma, 28 gradini di marmo che saranno accessibili senza la copertura lignea voluta da papa Innocenzo XIII nel 1723, per proteggerla dai fedeli che percorrevano la scalinata in ginocchio.

Secondo la tradizione Cristo la attraverso' il giorno della sua condanna a morte per andare da Ponzio Pilato.

Il restauro degli affreschi della Scala Santa è stato eseguito dai Musei Vaticani in particolare dai Patrons of the Arts in the Vatican Museums. La restauratrice Francesca Cencia spiega cosa è stato ritrovato sotto la copertura di noce: oggetti votivi bigliettini e tanta polvere.

La scalinata fu portata a Roma da Sant’Elena, archeologa ante litteram e madre dell’imperatore Costantino, nel 326, la quale l'avrebbe prelevata dal palazzo di Pilato, a Gerusalemme.

La scalinata sarà accessibile fino al 9 giugno 2019 giorno della Pentecoste.