ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Masters, Woods 'sento di poter vincere'

Masters, Woods 'sento di poter vincere'
Il californiano: 'la vera sfida è quella col mio corpo'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 09 APR - Dal 1997, anno della sua prima impresa ad Augusta, è l'uomo più atteso del Masters. Oggi come allora Tiger Woods è il campione capace di attirare le attenzioni dei giornalisti di tutto il mondo e gli applausi del pubblico. L'asso californiano in Georgia, Stati Uniti (11-14 aprile), insegue il quinto successo in carriera nel teatro dei sogni del green: l'Augusta National. "The Big Cat" sogna l'impresa ventidue anni dopo la prima volta e quattordici dopo l'ultima. E' certamente invecchiato, Woods, ma ha ancora la fame e l'ambizione di sempre. "Sento di poter vincere - ammette senza fronzoli la 'Tigre' nella conferenza stampa di presentazione -. Ho già dimostrato di poterlo fare". La vera sfida di Woods è quella contro il proprio corpo. Rispetto al passato l'ex numero uno al mondo deve limitare il tempo degli allenamenti ed ottimizzare ogni singolo sforzo. "Questa è la mia mission - ammette -. Devo capirlo e cercare equilibrio".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.