ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Champions: Klopp, avrei evitato il Porto

Champions: Klopp, avrei evitato il Porto
Allenatore del Liverpool: "Affrontiamolo con il dovuto rispetto"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 8 APR – “Tutti volevano affrontare il Porto nei
quarti, non noi. Le persone con una buona conoscenza del calcio
non avrebbero voluto incrociare la squadra portoghese, questa è
la verità. Sarà un quarto di finale molto duro, ma lo
affronteremo al massimo”. Così Juergen Klopp, allenatore del
Liverpool, nella conferenza stampa della vigilia del match
contro il Porto in Champions. “Del digiuno di Salah nessuno si
preoccupa, nemmeno lui – aggiunge -. Lavora sempre su ritmi
brillanti. Ha segnato al Southampton un gol bellissimo,
decisivo, importante”. Nella passata stagione il Liverpool
rifilò una cinquina al Porto, che dunque medita vendetta. “La
sfida della passata stagione può essere più utile a loro che a
noi – ammette Klopp -. Segnammo due o tre gol in contropiede,
fummo molto cinici. In questa stagione abbiamo avuto molti
momenti positivi in Europa, più di quelli negativi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.