Viminale,asse con Malta anti-clandestini

Viminale,asse con Malta anti-clandestini
'Ricevuta ambasciatrice La Valletta, nuova fase collaborazione'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - "Contatti formali" tra il Viminale e il governo maltese, con l'ambasciatrice de La Valletta ricevuta stamattina al ministero dopo il caso del mercantile dirottato. Lo fanno sapere fonti del Viminale, che parlano di nascita di "un asse anti-clandestini". L'occasione, viene sottolineato, "è ritenuta utile per aprire una nuova fase di collaborazione tra i due Paesi. A breve verranno elaborate proposte concrete per intervenire contro l'immigrazione clandestina e il traffico di esseri umani nel Mediterraneo".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, le Nazioni Unite: ancora più di dieci milioni di sfollati

Mosca dipinge la presa di Avdiivka come un trionfo, Kiev smentisce la cattura di centinaia di uomini

Morte di Navalny, la madre vede il corpo: "Vogliono che seppellisca mio figlio in segreto"