ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tifosi contro la demolizione di San Siro

Tifosi contro la demolizione di San Siro
Mentana, "solo un pazzo rottamerebbe il Meazza"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 28 MAR – ‘‘Giù le mani dalla Scala del
Calcio, giù le mani da San Siro’‘. È questo il coro che si alza
nel web e non solo, dopo le notizie sulla possibile demolizione
del Meazza per far spazio a un nuovo impianto di Inter e Milan.
Una voce quasi univoca, che accomuna i tifosi nerazzurri e
rossoneri così come gran parte degli appassionati di calcio
contro il rischio di vedere scomparire un impianto storico. Tra chi ha alzato la voce c‘è anche il direttore di La7,
Enrico Mentana, noto interista. ‘‘Il Meazza è un monumento dalle
suggestioni e dalla storia così forti che solo un pazzo lo
rottamerebbe – ha scritto sulla sua pagina Facebook -. Oppure
uno straniero che non ha nulla a che fare col calcio e deve solo
fare affari, come forse sono Suning e Elliott. È come se
qualcuno volesse abbattere il Duomo per rifarlo più funzionale e
moderno. Giù le mani da San Siro’‘. Sono state lanciate diverse
petizioni contro il progetto, con firme in crescita, accanto
alla nascita del Comitato No Demolizione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.