Conte a Lecce,con olivicoltori e Cnr-Eni

Conte a Lecce,con olivicoltori e Cnr-Eni
Su emergenza xylella, 20 mln di fondi per 4 laboratori ricerca
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LECCE, 24 MAR - Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è arrivato nel campus Ecotekne di Lecce, che ospita l'istituto di Nanotecnologia del Cnr-Nanotec, dove riceverà le delegazioni di olivicoltori che protestano per i danni provocati dalla Xylella. A seguire visiterà il college della Scuola superiore Isufi, Istituto superiore universitario di formazione interdisciplinare dell'Unisalento, che ha sede sempre nel complesso Ecotekne, e successivamente, sempre nel campus, presenzierà alla firma del piano di ricerca che Cnr ed Eni hanno stipulato in settori di studio fondamentali per lo sviluppo sostenibile del Paese. La joint research agreement prevede 20 milioni di investimenti per attivare quattro laboratori congiunti, tutti localizzati nel Mezzogiorno, e un connesso programma di alta formazione rivolto a giovani ricercatrici e ricercatori. Oltre a Conte sono presenti il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, e il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le bande armate attaccano l'aeroporto di Haiti, quasi cinquemila detenuti liberi a Port-au-Prince

Guerra in Ucraina: Kiev affonda nave di Mosca, 44 attacchi russi a Sumy e due morti nel Donetsk

Le notizie del giorno | 05 marzo - Mattino