ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Moto: Vinales, Ducati e Honda ora avanti

Moto: Vinales, Ducati e Honda ora avanti
Pilota spagnolo 'dobbiamo lavorare bene e capire cosa è mancato'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 6 MAR – “Penso che la Yamaha si sia resa conto
di aver sbagliato nel 2018, soprattutto con il motore. Quindi
dobbiamo lavorare bene, dobbiamo capire cosa ci è mancato in
pista e provare a fare la miglior moto possibile per il mio
stile di guida”. In vista del via della nuova stagione il pilota
della Yamaha Maverick Vinales ammette gli errori del suo team lo
scorso anno: “Per me deve essere una stagione di miglioramento.
Sarei molto contento se riuscissi a finire il Mondiale in una
posizione migliore rispetto al 2018 (4° posto con 193 punti,
ndr). Voglio lottare per essere lì davanti, essere più costante
in ogni gara”. E’ più facile avvicinarvi alla Ducati o alla
Honda? “Per il momento loro sono avanti, quindi dobbiamo
lavorare molto”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.