EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Pence: "Non toccate Guaidó o reagiremo"

Pence: "Non toccate Guaidó o reagiremo"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il vicepresidente degli Stati Uniti avverte Maduro sul destino del suo antagonista, rientrato in patria oggi dopo una serie di incontri in sudamerica

PUBBLICITÀ

È tornato a Caracas accolto come una rockstar il presidente autoproclamato del Venezuela Juan Guaidó. Come aveva annunciato è rientrato questo lunedì in patria dopo un tour nei Paesi vicini per rafforzare le alleanze contro il presidente Nicolas Maduro.

La vicepresidente venezuelana Delcy Rodriguez ha detto che le autorità statali stanno passando al setaccio tutte le sue attività dato che Guaidó si è autoproclamato presidente "mettendo in ridicolo il Paese", ha detto testualmente.

Guaidó, che ha ribadito di essere intenzionato a mettere fine alla presidenza dell'usurpatore Maduro, a Caracas, si è concesso il bagno di folla a una manifestazione dell'opposizione.

È cosciente che rischia l'arresto e lo sono anche le cancellerie straniere. Il vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence ha detto "non toccate Guaidó o reagiremo".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guaidò, l'80% dell'esercito vuole la transizione in Venezuela

Venezuela, mandato d'arresto per il leader dell'opposizione Juan Guaidó

Tensione tra Venezuela e Guyana per l'Esequiba: Maduro invia seimila soldati nei Caraibi