EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Sci, Mondiali: giornata storica per Hirscher e l'Austria nello slalom

Sci, Mondiali: giornata storica per Hirscher e l'Austria nello slalom
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'austriaco ha conquistato il suo terzo oro iridato tra i pali stretti, prima di lui c'era riuscito solo Stenmark. Sul podio anche Matt e Schwarz: nessuna nazione prima aveva mai vinto tutte e tre le medaglie nello slalom ad un Mondiale

PUBBLICITÀ

Marcel Hirscher come Ingemar Stenmark. L'austriaco ha vinto lo slalom ai Mondiali di Are, in Svezia, aggiudicandosi per la terza volta il titolo iridato nella specialità dopo i successi del 2013 e 2017.

Prima di lui solo Stenmark era riuscito a vincere per tre volte tra i pali stretti ad un Mondiale.

Il 29enne austriaco si è preso così la rivincita dopo il gigante, in cui si era dovuto accontentare dell'argento.

Oltre che per Hirscher, è stata una giornata storica anche per l'Austria, che ha monopolizzato i tre gradini del podio.

Alle spalle del vincitore delle ultime sette coppe del mondo si sono piazziati Michael Matt e Marco Schwarz.

Mai nessuna nazione prima era riuscita a conquistare tutte e tre le medaglie nello slalom ad un Mondiale.

Risultati in linea con le aspettative - non elevate - per gli slalomisti italiani. Il migliore degli azzurri è stato Stefano Gross, decimo con un ritardo di quasi un secondo e mezzo dal vincitore.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Marcel Hirscher, il ritiro dello sciatore con otto Coppe del Mondo