ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Su stop partite Giorgetti con la Figc

Su stop partite Giorgetti con la Figc
Sottosegretario, 'giustizia sportiva sia rigorosa con tesserati'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 31 GEN – “Mi sembra un discorso ragionevole
quello fatto dalla Figc riguardo alle interruzioni delle partite
in caso di cori razzisti, e auspico che la giustizia sportiva,
rispetto anche ai recentissimi episodi che avvengono in campo ad
opera di tesserati, sia molto rigorosa, perché i campioni dello
sport siano da esempio per chi guarda in televisione”. Così il
sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti,
commentando la nuova procedura approvata ieri dalla Federcalcio
in caso di cori razzisti. “Noi come giustizia ordinaria e penale
a breve proporremo delle misure, quella sportiva sia poco
clemente verso coloro che si rendono responsabili di cattivi
esempi”, ha aggiunto a margine della presentazione della riforma
del sistema sportivo italiano all’Acquacetosa a Roma.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.