ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marquez, recupero più lungo del previsto

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 31 GEN - "Vengo da un recupero molto lungo, più di quanto pensassi. Se nei test malesi non potrò dare il meglio spero di riuscire a farlo in quelli del Qatar". Le prime prove del 2019 si avvicinano (6-8 febbraio a Sepang) e Marc Marquez, in occasione del premio che 'Mundo Deportivo' gli ha assegnato come miglior sportivo spagnolo del 2018, ha parlato della operazione alla spalla sinistra di inizio dicembre. "Pensavo sarebbe stata più semplice e meno dolorosa. Invece è stata più complicata di quello che tutti ci aspettavamo - ha raccontato il campione del mondo della MotoGp - Un inverno non troppo piacevole per me, però dovevo operarmi, non ho fatto nessuna vacanza, solo riabilitazione". Con Jorge Lorenzo, Marquez compone in sella alla Honda quello che da tutti è visto come il dream team: "Lo abbiamo accolto come si fa con un compagno e collega di box, siamo il team Honda Repsol e se non vince un pilota deve farlo l'altro. Ci aspetta un anno difficile e intenso, ma vincerà uno soltanto".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.