Coni: Valente, non ci sarà occupazione

Coni: Valente, non ci sarà occupazione
'Agenzia viaggi? Capisco Malagò, Comitato non sarà svuotato'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 31 GEN - "Se sarà un'occupazione del Coni? Non è vero, il Coni continuerà ad avere la sua autonomia nel rispetto della carta olimpica, ed è giusto che sia così. La pratica sportiva di alto livello deve essere gestita dal Coni e penso che può essere ampliata di più con nuove risorse sulla preparazione olimpica". Così il sottosegretario con delega ai rapporti con il Parlamento, Simone Valente, alla presentazione della riforma del Coni e del nuovo ente 'Sport e Salute' in corso al centro di preparazione olimpica 'Giulio Onesti' a Roma. Rispondendo alla preoccupazione del presidente del Coni Malagò, secondo il quale il Coni rischia di diventare un'agenzia di viaggi, Valente replica: "Capisco l'esternazione di Malagò, era un momento in cui si temeva lo svuotamento politico del Coni ma non sarà così. Ci sarà grande collaborazione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia