Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

A Davos senza Trump, May e Macron

A Davos senza Trump, May e Macron
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L'evento annuale del World Economic Forum è un appuntamento importante, salvo controindicazioni. Quelle stesse che terranno lontano da Davos, città delle Alpi Svizzere nel Cantone dei Grigioni, sede del meeting, tre pezzi da novanta della politica mondiale.

Non ci sarà il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, messo a dura prova dal blocco delle attività amministrative e dal braccio di ferro coi Dem sul muro al confine col Messico.

Non sarà della partita neppure la premier britannica Theresa May, alle prese con le trattative per la Brexit, e - infine - mancherà all'appuntamento anche Emmanuel Macron, sfiancato dalle proteste dei gilet gialli.

L'analisi di Isabelle Kumar di Euronews: "Penso che chi davvero farà salire l'attenzione è Bolsonaro, il presidente brasiliano populista. Questo è il suo primo Davos da quando è diventato presidente e ritengo possa esserci un grande interesse nei confronti di quello che ha da dire a Davos".

'Globalizzazione e ruolo della tecnologia', è il tema che per cinque giorni animerà il gotha politico ed economico mondiale .

Oltre 3.000 gli invitati tra Capi di Stato e business leader: per l'Italia saranno a Davos il premier Conte e il ministro dell'economia Tria. Assenti invece Di Maio e Salvini