Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brexit: i londinesi sono stanchi

Brexit: i londinesi sono stanchi
Dimensioni di testo Aa Aa

Molti londinesi hanno espresso questo giovedì stanchezza, per la situazione che si è creata nel loro Paese e gli ultimi sviluppi sul caos Brexit. E' diventata ormai una questione meramente politica, secondo alcuni.

"Onestamente sono un po' stanca adesso, è da due anni e mezzo che continua questa storia. Vogliamo solo che si arrivi a una soluzione, ma ora sembra stia diventando più che altro una questione interna, un dibattito politico, piuttosto che ciò che vuole l'opinione democratica del Regno Unito", spiega una residente della capitale.

"Penso che Corbyn si preoccupi più che altro per sé stesso", dichiara una donna. "Non è nemmeno disposto a discutere un'altra opzione. Gli altri partiti sono invece pronti a dibattere. Sono preoccupata per i miei figli, cosa riserverà loro il futuro?".

Ed ora, cosa succederà?

La premier Theresa May ha invitato i leader dell'opposizione a discutere, su come trovare un altro "deal" sulla Brexit ed evitare quindi di lasciare l'Unione europea senza un accordo. Ma il leader laburista Corbyn ha già rifiutato, a meno che ogni ipotesi di "no deal" venga rimossa.