Iran: fallito il lancio del satellite nello spazio

Iran: fallito il lancio del satellite nello spazio
Di Gioia Salvatori
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il vettore non va abbastanza veloce e la missione fallisce. Washington si era detta contraria all'attività "Viola risoluzioni ONU".

PUBBLICITÀ

L'Iran ha fallito il lancio nell'orbita spaziale del satellite Payam. Tutto bene al momento del decollo e del viaggio del vettore ma poi, qualcosa è andato storto nell'ultima fase dell'operazione per cui la missione non è riuscita a lasciare il satellite là dove doveva. 

All'inizio del mese gli americani avevano redarguito Teheran citando la risoluzione ONU del 2015 secondo la quale, per Washington agli iraniani è vietato intraprendere attività legate a missili balistici in grado di portate armi da guerra. 

Ma l'Iran aveva insistito sulla liceità del lancio: "I missili oggi sono il nostro unico modo per difenderci e siamo orgogliosi del nostro programma", aveva replicato il presidente Hassan Rouhani. 

A quanto pare il lancio del satellite, destinato alle comunicazioni, è fallito perché il missile non ha raggiunto una velocità adeguata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Mike Pompeo al Cairo: "Iran è nemico del Medio Oriente"

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"

Elezioni in Iran: la maggioranza dei seggi ai candidati ultraconservatori, astensionismo record