ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sébastien Ogier torna alle origini per il Mondiale 2019

Sébastien Ogier torna alle origini per il Mondiale 2019
Dimensioni di testo Aa Aa

Citroën, Hyunday e le altre. Al Salone internazionale delle Auto a Birmingham (Gran Bretagna) tutti hanno potuto svelare le nuove creature con le quali cercheranno di battere il titolo mondiale del rally nel 2019.

Il sei volte campione del mondo di rally, Sebastien Ogier, è tornato alle origini, proprio alla Citroën, e a Birmingham si presenta con il compagno di squadra Esapekka Lappi:

"Negli ultimi due tre anni, la Citroën ha dovuto lottare molto, ma alla fine è venuto fuori del potenziale. Ecco perché mi sono unito alla squadra: penso ci sia un grosso potenziale e spero che con la esperienza potremmo poi portare Julien (Ingrassia ndr) con noi e aiutarli a tornare ciò che erano anni fa", ha detto Ogier.

La presentazione della nuova C3 Wrc Plus all'Autosport International Show inglese fa il match con il il centenario del brand francese fondato appunto nel 1919.

Ma a Birmingham è il turno anche di Hyundai che svela la sua nuova creatura, la I20 Coupé WRC, con la quale la casa coreana cercherà vendetta per il titolo perso l'anno scorso e lo fa con il belga Thierry Neuville e il team diretto da Andrea Adamo.

Il primo evento della stagione si svolgerà a Monte Carlo dal 24 al 27 gennaio.