Doping, intesa Russia-Wada su dati

Doping, intesa Russia-Wada su dati
Accordo traggiunto ra l'agenzia russa e quella mondiale
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MOSCA, 9 GEN - La Russia ha raggiunto un'intesa con l'Agenzia mondiale antidoping (WADA) per quanto riguarda la consegna dei dati sui campioni di doping degli atleti russi. Lo ha detto oggi il portavoce presidenziale russo Dmitry Peskov. Peskov ha dichiarato che un certo numero di aspetti tecnici relativi a questo problema sono rimasti in sospeso fino ad oggi. "I dati erano pronti per essere consegnati [alla WADA] durante la precedente visita", ha detto. "Alcune divergenze sono scoppiate riguardo ai dispositivi di archiviazione dati e così via." "Direi che questi problemi erano non sostanziali, ma di natura logistica", ha detto Peskov. "Sono attualmente in corso intensi contatti a livello dei nostri dipartimenti sportivi e un'intesa è stata raggiunta con la WADA in merito ai lavori futuri". Lo riporta la Tass.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.