L'esercito russo al confine tra la Turchia e la Siria

L'esercito russo al confine tra la Turchia e la Siria
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La polizia militare delle forze armate russe ha iniziato a pattugliare la zona di sicurezza di cinque chilometri della regione siriana di Manbij, ad est di Aleppo

PUBBLICITÀ

La polizia militare delle forze armate russe ha iniziato a pattugliare il confine con la Turchia nella zona di sicurezza di cinque chilometri della regione siriana di Manbij, ad est di Aleppo.Lo scopo è quello di proteggere la sicurezza nella "zona cuscinetto" che separa l'area occupata dalle forze curde e le truppe governative di Bashar Al-Assad.

Dopo il ritiro delle truppe statunitensi dal territorio siriano, le formazioni curde hanno richiesto aiuto sia a Mosca che Damasco perchè preoccupate dall' invasione turca. Da tempo la Turchia minaccia un intervento militare nella regione, evitato fino ad oggi grazie ad un accordo che era stato stipulato con gli Stati Uniti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin rivaluta la guerra in Afghanistan a trent'anni dal grande ritiro

Nuove sanzioni europee a Russia e Siria