ULTIM'ORA

Spalletti: "Radja? Regole da rispettare"

Spalletti: "Radja? Regole da rispettare"
'Sono importanti quanto pallone. Non è sospeso a lungo termine'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 25 DIC – “Mi dispiace, perché Nainggolan è un
giocatore molto forte, che ci può dare dei vantaggi. Le regole
nel calcio sono importanti quanto il pallone. È un provvedimento
che riguarda solo questa partita, non è sospeso a lungo termine.
Per le successive si vedrà. Però, purtroppo, in uno spogliatoio,
in un gruppo, devo prendere delle decisioni e far rispettare il
regolamento”. Luciano Spalletti, alla vigilia della supersfida
contro il Napoli, parla a Sky sport del provvedimento
disciplinare adottato nei confronti del centrocampista belga.
L’allenatore dell’Inter, Luciano Spalletti, afferma sicuro che
si aspetta “una reazione corretta”, da Raja Nainggolan, “perché
il ragazzo è uno che capisce. Ha capito di avere sbagliato, si
sta allenando in maniera corretta, verrà in ritiro insieme a
noi. Vive la partita con noi, ma sicuramente non potendola
giocare”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.