EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Ponte Morandi: in attesa di dissequestro e distruzione

Ponte Morandi: in attesa di dissequestro e distruzione
Diritti d'autore 
Di Gioia Salvatori
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Lunedì udienza dell'incidente probatorio per il timing del dissequestro. Entro martedì il nome del vincitore della gara per la ricostruzione

PUBBLICITÀ

Quattro mesi dopo il crollo del ponte Morandi, Genova si prepara alla distruzione di quel che resta del viadotto e ad esorcizzare un incubo, nella speranza di rialzarsi.

I lavori di smantellamento potrebbero iniziare già questa settimana dopo l'udienza dell'incidente probatorio che già lunedì potrebbe stabilire il dissequestro di alcune aree.

Il cantiere per i lavori preliminari alla distruzione è stato inaugurato sabato, sotto il troncone ovest.

Ironia della sorte saranno le stesse macchine che hanno trasportato e smontato a Genova la nave Costa Concordia a smantellare il ponte

Intanto con un'intervista a Repubblica l'ad di Salini-Impregilo, Pietro Salini, si è detto pronto a ricostruire il ponte insieme a Fincantieri e agli altri membri della cordata, cordata, quella a cui partecipa, data in pole position mentre si attende ad horas, l'annuncio ufficiale del vincitore della gara per il rifacimento del ponte.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La sinfonia industriale di Genova

Genova: Morandi, "la vita spezzata"

Ponte Morandi, il ricordo di Genova a un mese della tragedia