ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

NBA: successi risicati per Oklahoma ed Orlando

NBA: successi risicati per Oklahoma ed Orlando
Dimensioni di testo Aa Aa

NBA: successo interno per gli Oklahoma City Thunder, che sconfiggono i Los Angeles Clippers col punteggio di 110-104.

Risicata ma ottenuta con merito la vittoria da parte dei locali, i quali fanno leva sui 33 punti messi a referto da Paul George, quarta volta in sette gare che il suo personale tabellino segna almeno 30 punti.

Tra gli altri, 13 punti, 12 assist e 9 rimbalzi per Westbrook, sul fronte opposto ottimo Danilo Gallinari con 28 punti, ma non basta.

Bene anche gli Orlando Magic, i quali superano gli Utah Jazz col punteggio di 96-89.

Successo in rimonta per Orlando, sotto anche di 11 lunghezze nell'arco della sfida.

Il transalpino Fournier è autore di 24 punti, 19 quelli di Terrence Ross (con 8 su 9 dal campo), per Vucevic invece 15 punti e 19 rimbalzi.

Su sponda opposta, Donovan Mitchell mette a segno 24 punti, Derrick Favors 21, ma ciò non evita la terza sconfitta nelle ultime quattro partite.

MY GOODNESS, JAMES HARDEN!

Publiée par NBA on TNT sur Jeudi 13 décembre 2018