ULTIM'ORA

Rapina da 30mila euro ufficio scommesse

Rapina da 30mila euro ufficio scommesse
In azione due uomini armati, ora in fuga. Donna ha malore
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ASCOLIPICENO, 15 DIC – Ammonta a circa 30mila euro
il bottino di una rapina messa segno la scorsa notte presso il
punto di raccolta scommesse Sisal in via Napoli ad Ascoli
Piceno. Due persone a volto coperto e armate di pistola hanno
fatto irruzione nel locale. Sotto la minaccia delle armi hanno
fatto inginocchiare i clienti presenti, una decina in quel
momento, ed hanno costretto i dipendenti ad aprire la cassaforte
facendosi consegnare i soldi. Una dipendente ha avuto un malore
e, secondo quanto raccontato da un testimone, è stato impedito
ai presenti di soccorrerla. Solo dopo che i due banditi sono
fuggiti è stato possibile darle aiuto. Accompagnata in ospedale,
la donna si è poi ripresa. Secondo le testimonianze i rapinatori
avevano accento napoletano. Non si esclude che all’esterno vi
fossero altri complici ad attenderli per favorire la fuga. Sul
posto polizia e carabinieri.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.