ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Reggae è Patrimonio dell'UNESCO

Il Reggae è Patrimonio dell'UNESCO
Dimensioni di testo Aa Aa

Da Bob Marley a Peter Tosh passando per Gregory Isaacs o Jimmy Cliff. Ovvero sua maestà il Reggae che da oggi diventano patrimonio dell’Unesco. Il celebre suono ritmato proveniente alla Giamaica ha preso cosi tanto anche i membri della commissione che hanno deciso di farlo di farlo diventare uno dei tesori culturali globali delle Nazioni Unite. La motivazione è su come il reggae abbia "contribuito al dibattito internazionale su ingiustizia, resistenza, amore e umanità".