EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Migranti trainati poi abbandonati al largo delle coste italiane

Migranti trainati poi abbandonati al largo delle coste italiane
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La nuova tecnica usata dai trafficanti di uomini; arrestati sei egiziani partiti da lampedusa

PUBBLICITÀ

Nelle immagini il barchino vuoto diretto verso la costa libica che poi torna indietro carico di persone. È la nuova tecnica usata dai trafficanti di uomini: trainare piccole imbarcazioni attaccate a pescherecci per poi lasciarle pieni di uomini, donne e bambini a 50 miglia dalle coste italiane.

Il viaggio dalla Libia può costare tra i 1500 e i 2000 euro a persona. Presunti colpevoli del reato 6 egiziani arrestati su disposizione della procura di Agrigento con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina; con un peschereccio libico salpato dal porto di Zuwara, avrebbero trainato 68 immigrati, tra cui bengalesi ed eritrei, fino a 50 miglia a Sud di Lampedusa, il 22 novembre scorso.

I migranti ora si trovano nell'hub di Lampedusa; verso la stessa isola, con la stessa tecnica, a fine agosto erano stati portate altre persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito: migranti bloccati per vent'anni in una base militare ottengono il permesso di soggiorno

Italia: la Camera approva in via definitiva il decreto sicurezza