EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Manovra, Conte: "Con l'Europa, clima disteso"

Manovra, Conte: "Con l'Europa, clima disteso"
Diritti d'autore 
Di Luca Colantoni
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

"Non litighiamo, siamo amici". La "cena della manovra" tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il Presidente della Commissione Europea Juncker si è aperta con tutti i migliori auspici per le sorti economiche dell'Italia.

PUBBLICITÀ

"Non litighiamo, siamo amici". La "cena della manovra" tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il Presidente della Commissione Europea Juncker si è aperta con tutti i migliori auspici per le sorti economiche dell'Italia. Non si è parlato di saldi finali, ma pur restando fermi sulla posizioni dettate dal contratto di Governo, il nostro Paese e l'Unione Europea si sono dette aperte al dialogo per evitare la procedura di infrazione e che l'Italia finisca sotto le maglie di un mezzo commissariamento sulla politica di bilancio. Nel day after vertice europeo dove ha tenuto banco la Brexit, ma i protagonisti sono tornati sull'argomento.

**GIUSEPPE CONTE, PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
**"C'è stato modo di scambiare opinioni con Merkel, Macron e altri, il clima si conferma buono, c'è fiducia reciproca, confidiamo di poter completare il percorso con reciproca soddisfazione. Con Juncker "c'è stato un clima molto sereno, di confronto, c'è un dialogo aperto". 

Alla ormai famosa cena hanno partecipato anche il ministro dell'Economia Giovanni Tria, il vice presidente della Commissione Dombrovskis e il commissario agli affari monetari Pierre Moscovici. Anche Juncker, ha ribadito che con l'Italia non è una guerra ed ha definito l'incontro: "vivace e interessante".

**JEAN-CLAUDE JUNCKER, PRESIDENTE COMMISSIONE EUROPEA
"**Abbiamo concordato di rimanere in un dialogo permanente al fine di ridurre le differenze e le divergenze che possono esistere tra la Commissione e l'Italia. Ho ribadito chiaramente che non siamo in guerra con l'Italia ".

Tra le altre reazioni sulla manovra italiana, quelle della Cancelliera tedesca Angela Merkel che spera in un buon esito dei negoziati, e quella del Presidente Francese Macron: "Con Conte ho avuto una buona discussione ha detto e proseguiremo il lavoro insieme"

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Deficit al 2%? "Buona notizia, alle parole seguano i fatti"

Juncker: "Non siamo in guerra con l'Italia"