ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Coni: Giorgetti, Malagò esagera i toni

Lettura in corso:

Coni: Giorgetti, Malagò esagera i toni

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 19 NOV - "Sulla riforma del Coni io lavoro serenamente, faccio quello che deve fare un componente del governo, che porta avanti le sue proposte. Malagò mi sembra che stia esagerando nei toni e gliel'ho detto. Ne abbiamo discusso prima che prendesse questa piega. Spero che torni nei canali del buonsenso". Lo dice, a margine della cerimonia di premiazione per lo 'Sport Movies & Tv Festival', il sottosegretario alla Presidenza del consiglio con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti. Sulla possibilità di attuare la riforma dopo il termine del mandato del presidente del Coni, Giorgetti è lapidario: "Non ha alcun senso. L'ho detto a Malagò e lo ribadisco: io per lo sport sono poco e niente, lo sport è fatto da decine di migliaia di volontari che portano avanti le associazioni sportive e milioni di praticanti. A noi interessa lo sport di base e non lo sport di palazzo. Se la riforma è buona deve essere attuata il primo possibile e noi pensiamo che sia molto buona, come lo sport di base".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.