ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Violenza donne: 65% autori italiani

Lettura in corso:

Violenza donne: 65% autori italiani

Violenza donne: 65% autori italiani
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 15 NOV - I dati sul maltrattante mostrano che la violenza sulle donne accolte nei centri antiviolenza viene esercitata principalmente da uomini italiani (65%, contro il 23% di nazionalità straniera), dato che mette in discussione lo stereotipo che vede il fenomeno della violenza maschile contro le donne ridotto a retaggio di universi culturali di paesi extraeuropei. Sono i dati che emergono Rete dei Centri Antiviolenza D.i.Re, relativi al 2017. La violenza più frequente risulta quella psicologica, violenza subìta dalla grande maggioranza delle donne (73,6%), seguita da quella fisica (62,1% dei casi). La violenza economica viene esercitata su un numero di donne abbastanza elevato (30,7%) mentre la violenza sessuale e lo stalking riguardano percentuali più basse (13,5% e 16,1%, rispettivamente). Aumentano le donne che si rivolgono al centri.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.