ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Banda di bulle picchia quindicenne

Banda di bulle picchia quindicenne
Pestaggio ordinato da 18enne lasciata dal ragazzo per la vittima
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PAVIA, 15 NOV – Nove quindicenni hanno picchiato una
ragazza, della stessa età, in un comune della Lomellina.
L’aggressione, secondo le indagini condotte dagli investigatori,
è avvenuta su ordine di una 18enne, che era gelosa perché il
fidanzato l’aveva lasciata per la vittima del pestaggio. La
ragazza aggredita si è recata all’ospedale, dove le sono state
riscontrate ferite giudicate guaribili in pochi giorni, e poi
con i genitori ha fatto denuncia ai carabinieri. La posizione
delle 9 ‘picchiatrici’ (tutte italiane che risiedono nello
stesso comune della giovane picchiata, non studiano e non
lavorano) è attualmente al vaglio del Tribunale per i minorenni
di Milano. La 18enne che, secondo le indagini, ha ordinato il
pestaggio è anche accusato di stalking: nei giorni precedenti a
questo episodio avrebbe infatti inviati diverse minacce alla sua
“rivale in amore” tramite telefonate, sms e post su Facebook.
Per lei è stata disposta, su richiesta del suo legale, la “messa
in prova” in una comunità per il periodo di un anno.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.